In questo articolo si parla di:

La Tesla Model 3 è l’auto più venduta in Europa ottenendo, così, un risultato storico per un veicolo elettrico. Nel mese di settembre del 2021, infatti, sono state immatricolate 24.600 Model 3, contro le 18.264 Renault Clio e le 17.988 Dacia Sandero. Alle loro spalle si è classificata la Volkswagen Golf, arrivando, dunque, quarta, con 17.507 unità consegnate.

Non solo la Model 3

Ottimi risultati sono stati raggiunti anche dalla Tesla Model Y, che ha visto 8.926 unità immatricolate nell’ultimo trimestre. Grazie al successo di questi due modelli, la Tesla guida il mercato delle BEV, le macchine elettriche pure, con una quota di mercato del 24%, davanti al Gruppo Volkswagen, che ha il 22%, Stellantis con il 13% e Hyundai-Kia, con quasi l’11%.

La Tesla Model 3 diventa l’auto più venduta in Europa 4

Secondo i dati diffusi dalla Jato, a settembre le immatricolazioni di nuove auto sono calate del 25%. Questo risultato è stato influenzato anche dalla crisi dei chip, che limita la disponibilità di vetture nelle concessionarie. Questa situazione sta quindi influenzando un mercato che si stava pian piano riprendendo dopo la crisi legata alla pandemia.

Le altre protagoniste

Tra le altre protagoniste possiamo citare la Hyundai Tucson, che si è assicurata un posto nella top 10 grazie a un aumento del volume di vendita del 40%. La BMW Serie 3, invece, ha registrato una crescita del 24% nonostante la concorrenza diretta della Tesla Model 3. La nuova Opel Mokka ha continuato la sua scalata in classifica fino alla 22esima posizione con 9.700 unità. In 28esima posizione, infine, la Tesla Model Y ha superato la Fiat Panda, la Peugeot 3008 e la Volkswagen ID.3.

Fonte: alvolante.it

Photo credit: Photo1 , Photo2 , Photo3