In questo articolo si parla di:
BMW: al via la produzione del ciclomotore elettrico CE 04

BMW ha appena iniziato la produzione in serie del ciclomotore CE 04, totalmente elettrico, e della sua versione per la polizia e per le autorità pubbliche presso lo stabilimento di motocicli di Berlino. Secondo l’azienda, tutti i futuri nuovi modelli di BMW Motorrad nel campo della mobilità urbana saranno al 100% elettrici.

BMW: al via la produzione del ciclomotore elettrico CE 04 1

Secondo il nuovo impegno della casa automobilistica tedesca per le due ruote urbane a emissioni zero, queste versioni alimentate a combustibili fossili non riceveranno alcun successore diretto dal momento che i due ciclomotori C 400 sono scooter dal design più convenzionale rispetto al CE 04.

Abbiamo preparato il nostro impianto per la produzione elettrica in una fase iniziale e siamo quindi in grado di servire un’ampia varietà di Segmenti BMW Motorrad dal nostro stabilimento di Berlino“, Helmut Schramm, head of production BMW Motorrad.

Per l’asemblaggio della CE 04 è stata creata un’area modulare altamente flessibile su un’area di circa 1.000 mq. Sull’area è stata installata una linea di montaggio dei pannelli, allineata ellitticamente e in continuo movimento. In questo modo, BMW mira a sfruttare in modo ottimale lo spazio disponibile, mantenere efficienti i flussi di materiale e consentire posti di lavoro ergonomici.

BMW Motorrad ha presentato il CE 04 da 31 kW  quest’anno, almeno la versione di produzione. Lo studio di design, molti dei quali sono stati mantenuti nella serie, è stato presentato quasi esattamente un anno fa a novembre 2020. Infine, ad ottobre, BMW Motorrad ha annunciato la versione per la polizia (e la sua produzione in serie) alla fiera Milipol di Parigi.

Fonte: electrive

Photo credit: Photo1 , Photo2