In questo articolo si parla di:
Milano, solo autobus elettrici entro il 2030

Milano si prepara a rinnovare il parco autobus circolante in nome dell’elettrificazione e della sostenibilità. L’obiettivo è quello di disporre di soli autobus 100% elettrici sulle strade della città meneghina entro il 2030: lo ha annunciato Gioia Ghezzi, presidente di ATM (Azienda Trasporti Milanesi) e Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia, che ha parlato in occasione della conferenza annuale dell’Ispi, l’Istituto per gli studi di politica internazionale.

La dichiarazione

Il connubio tra rinnovamento digitale e svolta green è assolutamente fondamentale. Noi stiamo investendo tantissimo sulle nuove tecnologie che ci permettono di avere gli autobus non ancora elettrici guidati meglio – le parole della Ghezzi riportate dall’Ansa – Stiamo spingendo per fare in modo di far diventare elettrici tutti gli autobus della città metropolitana entro il 2030. E per fare questo c’è un investimento di 1,2 miliardi. Per quelli anche ancora ci sono utilizzano delle scatolette smart che consentono di ridurre le emissioni con una migliore guida”.

Negli scorsi giorni la stessa ATM ha annunciato di aver deciso di rinnovare la flotta puntando su mezzi elettrici, grazie all’apporto di 75 bus elettrici e nuovi tram prodotti da Stadler: complessivamente la società ha deciso di investire fino a 1,5 miliardi di euro per andare incontro agli obiettivi di sostenibilità.

Fonte: formulapassion.it

Comments

comments