In questo articolo si parla di:
Cooltra: importante crescita del fatturato in Italia 5

Cooltra non si ferma e prosegue la sua marcia. Nel 2021, infatti, il brand spagnolo si è portato a casa circa 32 milioni di fatturato (31,7 per l’esattezza) e buona parte del merito spetta all’Italia, dove detiene il 65% della quota di mercato dello scooter-sharing.

Nel nostro paese i ricavi ammontano a sei milioni (+50%), grazie anche a un forte incremento dei noleggi nella città di Milano (+67%), tornati ai livelli pre-pandemia.

Cooltra: importante crescita del fatturato in Italia 2

 

Il boom del food delivery

La divisione B2B, attiva in 50 città di otto paesi europei con una flotta di oltre 7.000 veicoli, chiude invece il 2021 con fatturato di 13,5 milioni, registrando, così, un incremento del 50%.

Questa crescita è dovuta prevalentemente al fenomeno del food delivery, attraverso collaborazioni con brand del settore, come per esempio Just Eat.

Oltre a ciò, anche le forze dell’ordine hanno scelto la sostenibilità: in Europa, infatti, sono incrementate del +90% le consegne di scooter elettrici a corpi di pubblica sicurezza. Ottimo anche l’andamento del servizio di flat-rate  per dipendenti aziendali, tra cui l’accordo con cui i dipendenti Enel Italia noleggiano motorini elettrici a tariffa agevolata.