In questo articolo si parla di:
Helbiz: rinnovata la flotta di monopattini a Torino 3

Helbiz ha annunciato il rinnovo e la sostituzione completa della propria flotta di veicoli elettrici già presenti a Torino, con nuovi mezzi sempre più all’avanguardia. Infatti, sono ben 500 i nuovi mezzi messi a disposizione, tutti caratterizzati da importanti novità a livello tecnologico.

Dotati di una batteria a lunga durata e porta cellulare incorporato, i nuovi monopattini offrono anche indicatori luminosi di svolta fronte e retro per incrementare la sicurezza del cliente a bordo del mezzo. Le luci led integrate, poste sotto la pedana, indicano lo stato di carica della batteria, rendendo il monopattino non solo più visibile al cliente, ma permettendogli inoltre di conoscere a prima vista il livello di carica del mezzo.

Helbiz: rinnovata la flotta di monopattini a Torino

Foto LaPresse – Marco Alpozzi

Un nuovo branding

La livrea del nuovo mezzo è caratterizzata dal nuovo colore azzurro, facilmente riconoscibile e visibile. Grazie a questa scelta stilistica, i valori fondanti dell’azienda sono ulteriormente esaltati e portati all’attenzione dei clienti; l’azzurro, infatti, rappresenta responsabilità, creatività e fiducia, ma anche freschezza e innovazione.

Il servizio di sharing si rinnova anche attraverso la collaborazione tra la stessa Helbiz e Telepass: sarà infatti possibile continuare a noleggiare il monopattino e saldare il costo delle corse con Telepass Pay.

Helbiz: rinnovata la flotta di monopattini a Torino 1

Foto LaPresse – Marco Alpozzi

Le dichiarazioni

Matteo Mammì, ceo di Helbiz EMEA, ha dichiarato: “Torino è per noi una città chiave nella strategia di ecosostenibilità che promuoviamo come azienda. I cittadini torinesi utilizzano i nostri mezzi quotidianamente e in maniera sempre più crescente; con il rinnovo della flotta confermiamo fortemente il nostro impegno nel continuare ad offrire un servizio quanto più sicuro e innovativo possibile. Un ringraziamento particolare all’Amministrazione (al sindaco, Stefano Lo Russo, e all’assessora alla transizione ecologica, Chiara Foglietta), per la lungimiranza e il supporto durante questi tre anni di collaborazione, periodo in cui la micromobilità è diventata un beneficio concreto per tutti i cittadini torinesi e non”.

Alle parole del ceo, seguono quelle di Aldo Agostinelli, chief consumer sales & marketing officer di Telepass, il quale ha aggiunto: “Sono felice della volontà di Torino nel continuare ad investire nella nuova mobilità. Helbiz è stato tra i primi ad entrare nel nostro circuito Telepass Pay e siamo contenti che continui il suo percorso di crescita. La nostra mission è facilitare la vita delle persone in movimento, attraverso una nuova esperienza di mobilità. La partnership con Helbiz viaggia in questa direzione. Siamo quindi allineati con il player di mobilità elettrica urbana che contribuisce a rendere Torino sempre più vivibile, sostenibile e meno intasata dal traffico”.