In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 307

Yamaha Motor ha recentemente annunciato di aver istituito un fondo chiamato: “Yamaha Motor Sustainability Fund”. Il suo scopo è di permettere all’azienda giapponese di investire in aziende che si impegnano ad affrontare i problemi dell’ambiente.

Si tratta di una nuova iniziativa che consente di compensare le emissioni di carbonio oltre a ridurre i livelli di CO2 e l’impronta ambientale delle attività esistenti. Il fondo ha un valore di investimento totale di 100 milioni di dollari e sarà gestito per un periodo di 15 anni.

La missione di Yamaha Motor è quella di “offrire nuove emozioni e una vita più appagante alle persone di tutto il mondo“, e le iniziative ecologiche sono tra i temi più importanti per il raggiungimento di questa missione. Attraverso questa strumento, Yamaha Motor intende promuovere rapporti di collaborazione con le numerose aziende che si impegnano a risolvere i problemi ambientali e contribuire come partner di pari livello alla creazione di un mondo migliore, migliorando reciprocamente le attività di ciascuna azienda.

Nel 2015, Yamaha Motor ha costituito la società Yamaha Motor Ventures (YMV) nella Silicon Valley, negli Stati Uniti, e il Yamaha Motor Exploratory Fund, L.P. come proprio fondo di investimento nel 2018. Questo fondo ha l’obiettivo di effettuare investimenti esplorativi in aziende in fase di avviamento al fine di creare nuove imprese.

Nel nuovo piano di gestione a medio termine (2022-2024) annunciato a febbraio di quest’anno, Yamaha Motor ha fatto del rafforzamento degli sforzi per la sostenibilità un tema centrale, oltre alle strategie di crescita e al rafforzamento delle basi gestionali che l’azienda ha portato avanti fino ad oggi. L’azienda sta esplorando nuove tecnologie e modelli di business che contribuiscono alla sostenibilità, al fine di accelerare gli sforzi di compensazione delle emissioni di carbonio necessari per raggiungere i propri obiettivi di carbon neutrality.

yamaha-motor.eu