In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 340

Stan e Cindy Koziatek, co-fondatori di Stan’s NoTubes e creatori del sigillante per pneumatici tubeless per biciclette, hanno annunciato il loro ritiro dopo ventuno anni di attività. Sotto la loro guida, l’azienda è cresciuta da una semplice idea per risolvere il problema delle forature, a un marchio globale con distribuzione in quasi settanta Paesi.

Il presidente dell’azienda e partner di lunga data nella crescita del marchio, Mike Bush, continuerà a ricoprire il ruolo di presidente e ceo, con il supporto dei nuovi partner di Stan’s NoTubes, Zabel Companies.

La leadership e l’esperienza ingegneristica di Bush sono state fondamentali nell’espansione del sigillante per pneumatici tubeless, nello sviluppo di cerchi specifici per tubeless e nell’introduzione di soluzioni innovative per i ciclisti, come il sistema DART, nel corso degli ultimi diciassette anni.

Con sede nella Carolina del Nord, Zabel Companies possiede un portafoglio diversificato di aziende di successo con proprio marchio, in una varietà di settori.

Cambio di proprietà per Stan’s NoTubes

Le dichiarazioni

“Ci sentiamo incredibilmente fortunati ad aver trovato Zabel Companies dopo una diligente ricerca della giusta soluzione”, ha dichiarato Mike Bush. “La loro crescita sostenibile e a lungo termine, la costruzione di un marchio forte e il mantenimento del personale e della cultura aziendale sono valori che Stan, Cindy e io condividiamo da tempo. La competenza e l’esperienza di Zabel Companies e la sua esperienza nella gestione di aziende che cercano una crescita sostenuta e a lungo termine sono perfette per la crescita continua di Stan’s“.

Rich Jones, partner di The Zabel Companies, ha affermato: “Stan e Cindy hanno creato una categoria, sono diventati leader di mercato e hanno un marchio preminente nel settore. Si sono circondati di persone eccellenti e di un leader forte come Mike Bush”.

Mike ha aggiunto: “Sono incredibilmente felice che Stan e Cindy siano riusciti a lasciare l’azienda alle loro condizioni potendo contare su di un team straordinario che porterà avanti la loro eredità. Il team comprende, non solo i nostri dipendenti, ma anche i nostri incredibili distributori, concessionari, partner OEM, i nostri atleti di talento e, soprattutto, i nostri clienti. Siamo molto grati per il sostegno che ci ha permesso di far crescere il marchio, di celebrare tanti successi sportivi e di salvare innumerevoli corse negli ultimi vent’anni. Siamo anche più che mai entusiasti per il futuro, mentre iniziamo questo nuovo capitolo insieme a Zabel”.