In questo articolo si parla di:
Helbiz espande la sua offerta grazie alla partnership con Wheels 1

Helbiz ha firmato un accordo e un piano di fusione con Wheels, piattaforma di mobilità elettrica nel mercato statunitense fondata nel 2018.

La fusione, grazie all’estesa presenza di Wheels negli USA, permetterà ad Helbiz di espandersi in oltre 15 licenze cittadine oltre che accedere al grande mercato di Los Angeles. Al completamento della fusione, prevista per il mese di novembre 2022 sulla base delle disposizioni ordinarie sul closing, il ceo di Wheels Marco McCottry guiderà il business legato alla micromobilità di Helbiz in Nord America.

“In Wheels abbiamo trovato il partner giusto per il passaggio a una nuova fase nella nostra azienda. Grazie al suo veicolo innovativo, alla tecnologia proprietaria e alla consolidata esperienza operativa, Wheels è un player unico nel settore della micro-mobilità elettrica“, ha dichiarato Salvatore Palella, fondatore e ceo di Helbiz.

“L’acquisizione di Wheels espande il core business di Helbiz nella micromobilità, rafforzando la capacità della nuova società di operare in 67 mercati a livello globale. Su base consolidata, l’azienda prevede di generare oltre 25 milioni di dollari di fatturato al 2022, raddoppiando così il fatturato 2021 di Helbiz”, ha dichiarato Giulio Profumo, cfo di Helbiz.

Helbiz espande la sua offerta grazie alla partnership con Wheels

“Intendiamo ristrutturare la società che nascerà dopo la fusione per accelerare il nostro percorso verso la redditività combinando margini più elevati, derivanti dal business di Wheels, risparmi operativi e riduzioni dei costi operativi. La società stima di raggiungere un margine di profitto lordo positivo entro i prossimi nove mesi e una redditività a livello operativo entro i prossimi 24 mesi”, ha aggiunto Profumo.