In questo articolo si parla di:
koelliker evum motors

Il Gruppo Koelliker, impegnato nel proporre soluzioni per la mobilità sostenibile, ha annunciato un accordo con EVUM Motors, azienda tedesca specializzata nei settori dell’ingegneria elettrica ed elettronica e nella progettazione e sviluppo di veicoli elettrici.

Grazie a questa partnership, Koelliker distribuirà in esclusiva in Italia aCar, veicolo utilitario a trazione integrale e 100% elettrico. Si tratta del primo mezzo commerciale 4×4 sostenibile all’interno del mercato europeo, e arricchirà l’offerta del Gruppo in questo settore.

acar evum motors

La gamma italiana è composta dall’allestimento Select, declinato in quattro differenti versioni, tutte a trazione integrale: telaio cabinato, pick-up, cargo box e con cassone ribaltabile. A queste si potranno aggiungere modelli capaci di rispondere alle specifiche necessità dei clienti.

aCar si presenta come un veicolo poliedrico. Può essere impiegato per uso cittadino, gestione di flussi logistici di merci e materiali, attività di protezione civile e micromobilità nei centri montani. Grazie ai tre pacchi di batterie, avrà un’autonomia fino a 200 km e un carico trasportabile di 1.100 kg. Sarà disponibile nel mercato italiano a partire dal 2023.

Bozza automatica 513

“Ancora una volta precorriamo i tempi rendendo disponibile sul mercato italiano un vero e proprio unicum”, spiega Marco Saltalamacchia, executive vice president e ceo del Gruppo Koelliker. “aCar è un eLCV a quattro ruote motrici che ci ha colpiti per la versatilità e le sue qualità. Raggiunge due obiettivi importanti: alti standard e una filiera corta che incide favorevolmente sull’impronta di carbonio del costruttore, a completamento di un ciclo virtuoso che sposiamo in pieno”.

“Siamo lieti di annunciare la nostra partnership con il Gruppo Koelliker per la distribuzione di aCar in Italia”, ha commentato Sascha Koberstaedt, ceo e co-founder di Evum Motors. “Condividiamo gli stessi valori e seguiamo la nostra comune ambizione di rendere l’aCar l’LCV preferito in Italia. Con le sue dimensioni ridotte, il suo carico utile e le sue capacità fuoristradistiche, siamo certi che la aCar guadagnerà una solida base di fan italiani. Con Koelliker abbiamo trovato un partner molto forte, in grado di soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti”.