Bozza automatica 523

BYD, azienda tra i leader mondiali nella produzione di batterie e veicoli a zero emissioni, si è aggiudicata una commessa di autobus elettrici da parte di Nobina, il maggiore operatore di trasporto pubblico scandinavo. L’ordine di 64 eBus, effettuato da Nobina Fleet Norge AS, verrà consegnato nel secondo trimestre del 2023.

L’ordinativo comprende 40 unità di eBus BYD a pianale ribassato da 12 metri e 24 da 15 metri. Quando saranno consegnate, l’anno prossimo, entreranno in servizio sulle linee gestite da Nobina nella regione di Nedre Glomma.

Entrambe le versioni da 12 e 15 metri dell’eBus BYD beneficiano della tecnologia delle batterie al ferro-fosfato BYD, sviluppata per aumentare la sicurezza, migliorare le prestazioni ed estendere l’autonomia di guida. Un altro vantaggio chiave inerente questi eBus è l’esclusivo controller 6-in-1 di BYD, che integra l’intero ecosistema dell’autobus per una maggiore affidabilità e livelli più elevati di efficienza operativa. Il Sistema di Gestione Termica delle batterie, in grado di migliorare l’affidabilità in condizioni climatiche estreme, rende gli eBus BYD una soluzione ottimale in Norvegia.

Con una sola ricarica, gli eBus BYD a pianale ribassato da 12 metri offrono un’autonomia notevole, fino a 450 km, mentre quelli più grandi, da 15 metri, raggiungono i 400 km, valori che li rendono entrambi efficienti dal punto di vista operativo per le società di trasporto pubblico.

Le dichiarazioni

Edison Yin, regional manager Nordics di BYD, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver instaurato una relazione così solida con Nobina in Norvegia, confermata da questo ultimo ordine di eBus. Prevediamo di introdurre nel Paese un numero ancora maggiore di mezzi BYD non inquinanti, in grado di favorire un trasporto pubblico locale a zero emissioni. L’impegno di BYD per la tutela dell’ambiente e i valori fondamentali della sostenibilità sono perfettamente in linea con la visione di Nobina di un futuro più green. Siamo fiduciosi di poter lavorare insieme per far progredire l’elettrificazione e la decarbonizzazione nei Paesi nordici”.

“La nostra flotta di eBus nei Paesi nordici continua a crescere e l’ordine della Norvegia ne è la dimostrazione. Siamo soddisfatti di BYD, che ha dimostrato di essere un partner affidabile”, ha affermato Jens Råsten, fleet manager del Gruppo Nobina.