In questo articolo si parla di:

Thok E-Bikes ha annunciato l’ingresso nel mercato australiano, cinque anni dopo lo sbarco su quello europeo. Grazie alla collaborazione avviata con BikesOnline che ne diventa il distributore nazionale, anche gli “Aussies” avranno la possibilità di pedalare in sella ai modelli del marchio italiano.

Thok tra il 2021 e il 2022 ha registrato un aumento di biciclette vendute rispettivamente del 60% e del 50% sull’anno precedente e un ulteriore +50% è atteso nel 2023. Le eBike rappresentano attualmente il 5-6% delle vendite di bici australiane, ma stanno registrando una crescita di oltre il 30% su base annua.

Le dichiarazioni

 “Siamo fieri di esportare la qualità, lo stile e la determinazione del nostro Paese in tutto il mondo”, ha commentato Stefano Migliorini, fondatore e ceo di Thok E-Bikes. “C’è ancora molta strada da percorrere, ma sono fiero dei risultati raggiunti in così pochi anni”.

Stefano Migliorini

“Siamo entusiasti di portare qualcosa di nuovo e unico nella scena mtb australiana. Le eBike di Thok combinano un design aggressivo di ispirazione motociclistica con l’estro e le prestazioni italiane. Sono bici che si fanno notare e che stimolano la passione per la guida”, ha dichiarato James Van Rooyen, co-ceo di BikesOnline.