In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 596

Minimax è il nuovo veicolo elettrico compatto di Tazzari EV, disponibile in due versioni: Minimax 45, quadriciclo leggero L6e guidabile in Italia da 14 anni di età con patentino AM, e Minimax 80, quadriciclo pesante L7e guidabile in Italia dai 16 anni con patente B1, o dai 18 con patente B. Il modello è progettato per offrire il massimo delle performance nel minimo spazio.

L’ingombro esterno è ridotto (120 cm di larghezza e 212 di lunghezza), ma questo non limita le prestazioni (velocità massima di 80 km/h) e il comfort della microcar, grazie anche ai sedili ergonomici multi regolabili in ecopelle con cuciture a contrasto. È infatti scattante per risparmiare tempo negli spostamenti di tutti i giorni, può essere parcheggiato facilmente come uno scooter sia in città che in garage e occupa pochissimo spazio, equivalente a una moto.

Bozza automatica 598

Tazzari ha messo la sicurezza al primo posto nello sviluppo del prodotto grazie al robusto telaio con cella abitacolo in acciaio alto resistenziale, all’impianto frenante con quattro freni a disco di standard automotive e all’ABS. Il modello si contraddistingue per la grande autonomia e per la possibilità di scegliere le dimensioni (Standard o Big) delle batterie al litio, che garantiscono ottime prestazioni per un numero elevato di cicli di utilizzo, fino a 3.000 ricariche.

Bozza automatica 597

Dotazioni di serie

Il tettuccio apribile in vetro temprato è di serie, cosi come l’impianto di riscaldamento elettrico. Il modello offre due modalità di guida (Eco e Sport) ed è equipaggiato con cerchi in acciaio nero da 14”. Minimax può essere configurato con o senza portiere, facilmente smontabili e con finestrini apribili integrati. Perfetto anche per un utilizzo notturno grazie alle luci posteriori e anteriori full led, presenta sedili in ecopelle neri con cuciture bianche e una pedaliera sportiva in alluminio.

Bozza automatica 599

Ricaricabile ovunque

La gamma Tazzari EV è collegabile sia a prese domestiche che stazioni di ricarica pubbliche e private. Inoltre, le batterie al litio LFP non hanno effetto memoria e consentono ricariche in qualsiasi momento. L’utente può selezionare la velocità di ricarica fra tre potenze disponibili perché tutti i veicoli elettrici del marchio italiano sono dotati di caricabatteria multivelocità integrato. Minimax passa da zero all’80% in meno di un’ora, in base alla taglia di batterie e alla potenza di ricarica selezionata.

Bozza automatica 600