In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 657

Atlante, la società del gruppo NHOA dedicata all’infrastruttura di ricarica rapida e ultra-rapida per veicoli elettrici, e Groupe Duval annunciano la loro partnership esclusiva per l’installazione di 188 punti di ricarica rapida e ultra-rapida in tutta la Francia.

Con 25 anni di esperienza, il Groupe Duval è un attore leader nel mercato immobiliare con esperienza in tutti i settori, che investe in progetti regionali al fine di sviluppare il loro pieno potenziale, a sostegno dell’innovazione, il tutto costruendo una società sostenibile. Il Groupe Duval, una realtà francese a conduzione familiare, è presente in 19 Paesi e concepisce un’ampia gamma di progetti nel settore immobiliare, dall’ideazione alla gestione, compresi progettazione, sviluppo, costruzione, gestione e investimenti.

Atlante installerà 188 punti di ricarica rapida e ultra-rapida nelle zone commerciali di fascia alta del Groupe Duval. La presenza di stazioni di ricarica rapida Atlante in tutto il Paese garantirà sia ai clienti di Groupe Duval che ai conducenti di veicoli elettrici in generale di ricaricare i propri veicoli beneficiando dei servizi offerti localmente dalle aree commerciali.

Bozza automatica 656

Sin dalla sua creazione, il nostro Gruppo familiare si è impegnato per uno sviluppo sostenibile, ponendo le considerazioni sociali, societarie e ambientali al centro della sua strategia. Siamo convinti che la transizione energetica comporterà anche una trasformazione della mobilità. Per questo siamo felici della partnership appena avviata con Atlante, che segna il lancio di un’iniziativa fortemente voluta da noi per l’elettrificazione dei parcheggi del nostro portafoglio immobiliare“, ha commentato Pauline Boucon Duval, amministratore delegato del Groupe Duval.

La partnership con il Groupe Duval è una preziosa opportunità per Atlante di espandere ulteriormente la propria portata e impatto sul mercato francese della mobilità elettrica. Siamo orgogliosi di unirci a un’azienda che condivide il nostro impegno per l’eccellenza, l’innovazione e la sostenibilità, e non vediamo l’ora di fare grandi cose in futuro“, ha commentato Jacques Galvani, ceo di Atlante France.

Le prime stazioni di ricarica rapida dovrebbero essere attive entro la fine dell’anno.

Comments

comments