In questo articolo si parla di:
Il corridoio “Lombardia Est” si elettrifica con FastWay 1

FastWay, operatore indipendente nella realizzazione e gestione di infrastrutture di ricarica ad alta potenza per veicoli elettrici ha inaugurato la sua prima colonnina di ricarica nel comune di Verolanuova (Brescia). La stazione di ricarica, posizionata in via Gerolamo Rovetta a pochi passi dal centro cittadino, ha una potenza complessiva di 120kW, è dotata di due connettori di tipo CCS in corrente continua ed è in grado di portare in circa 30 minuti dal 20% all’80% lo stato di carica degli attuali veicoli Long Range presenti sul mercato.

La colonnina è utilizzabile tramite le app per smartphone dei principali fornitori del servizio di ricarica ed è, inoltre, dotata di un ampio monitor che fornisce istruzioni per l’utilizzo e informazioni sulla sessione di ricarica in corso e può anche essere utilizzato per veicolare informazioni ai cittadini e ai turisti.

“Questa colonnina Fast rappresenta un segnale importante verso la mobilità sostenibile e l’utilizzo di fonti rinnovabili nel rispetto dell’ambiente. Ci auguriamo che sempre più cittadini scelgano i veicoli elettrici, anche se oggi ancora in evoluzione per una maggiore autonomia. La qualità di vita dei centri urbani passa proprio da questa riconversione dei mezzi di trasporto, questo potrebbe dare ancor più senso alla rigenerazione urbana del tessuto esistente, in una logica di consumo zero del territorio. Un sincero ringraziamento agli operatori che hanno realizzato in tempi brevi un servizio così importante”, ha commentato il sindaco di Verolanuova Stefano Dotti.

“Siamo felici di avviare le nostre attività inaugurando la prima installazione nel Comune di Verolanuova, che ringraziamo vivamente per l’ottimo lavoro svolto in questi mesi. Per noi operatori è essenziale e di primaria importanza collaborare con Amministrazioni competenti e puntuali, e quella di Verolanuova ha rappresentato un vero paradigma d’efficienza. Con questa inaugurazione, Verolanuova simboleggia per FastWay il punto di partenza di un grosso progetto di elettrificazione dapprima del Nord Italia per poi arrivare all’intero Paese e rendere così accessibile a tutti la mobilità 100% sostenibile”, ha spiegato Paolo Esposto, founder di FastWay.

Il corridoio “Lombardia Est” si elettrifica con FastWay

I punti di ricarica di Verolanuova rientrano, infatti, in un più ampio progetto che prevede una serie di installazione di stazioni Fast, di potenza compresa tra 50 e 120 kW, lungo il corridoio “Lombardia Est” nell’area di Milano-Bergamo-Brescia-Cremona: a breve, infatti, entreranno in esercizio diversi impianti nei comuni di Azzano Mella (BS), San Gervasio Bresciano (BS), Castel Mella (BS), Pontevico (BS), Spirano (BG) e Crema (CR), con l’obiettivo di consentire a tutti i possessori di veicoli elettrici di spostarsi e ricaricare velocemente in territori finora carenti di stazioni di ricarica veloce.

La società in questa prima fase di sviluppo è impegnata, inoltre, nell’installazione di infrastrutture di ricarica lungo altri due corridoi stradali, il primo tra Milano, Lecco e Sondrio e il secondo tra Milano e Torino, oltre che in grandi e medi centri urbani, con l’obiettivo di raggiungere i 15.000 punti di ricarica Fast e Ultra Fast nei prossimi 10 anni.