In questo articolo si parla di:
EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD

Nerva è un’azienda spagnola nata per realizzare veicoli rispettosi dell’ambiente, per una mobilità sostenibile con un impatto sociale economico e ambientale positivo. Il marchio ha fra i suoi partner il gigante dell’eMobility BYD, che si occupa della produzione dei veicoli e soprattutto fornisce le innovative batterie LFP, di cui è leader mondiale della produzione.

Il modello EXE è il primo scooter Nerva che viene commercializzato in Italia. Si tratta di uno scooter GT progettato e realizzato per rendere più semplice e comoda la mobilità urbana e che ha fra le sue peculiarità un design accattivante e un sofisticato livello di equipaggiamento. Si tratta di un modello che si adatta molto bene alla guida su strada aperta, senza dimenticare l’essenza fondamentale di uno scooter che è il trasporto urbano. In città EXE si rivela il veicolo ideale per il comfort, la protezione, l’agilità e la facilità di guida. Usato in ambito extraurbano, oltre all’ottima velocità di punta di 125 km/h assicura il massimo comfort per pilota e passeggero, la protezione superiore alla media di categoria (grazie al parabrezza alto e alla carrozzeria avvolgente), una grande capacità di carico e tanta tecnologia.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 2

Capacità di carico

Una delle caratteristiche peculiari di EXE è l’elevata capacità di carico. La disposizione delle batterie LFP nel pianale consente di avere un vano sottosella molto ampio, dove trovano posto un casco integrale e uno jet, oltre ad altri oggetti di uso comune.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 3

Dotazione

EXE dispone di una presa USB facilmente accessibile nel retroscudo, ed è dotato di fari LED ad elevata luminosità sua anteriormente che posteriormente. La strumentazione con pannello TFT permette anche la connessione bluetooth con il cellulare.

Il telaio si basa su una struttura multi tubolare in acciaio con importanti rinforzi nella zona centrale e nel cannotto di sterzo, dove si uniscono i quattro tubi principali del telaio. Nella zona centrale, all’interno del tunnel, sono alloggiate le batterie: una posizione che favorisce l’accentramento delle masse del veicolo per mantenere il baricentro basso aumentandone l’agilità e favorendo l’equilibrio di guida. Le ruote sono da 15” (anteriore) e 14” (posteriore) con pneumatici rispettivamente nelle misure di 120/70 e 140/70. La frenata è a doppio disco con sistema CBS.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 1

Il motore

Il gruppo motore è disposto in modo simile a quello di uno scooter termico in quanto forma, insieme al blocco di trasmissione alla ruota posteriore, un insieme rigido che funge anche da forcellone, chiudendosi sul lato destro mediante un semi-tilt che fornisce una maggiore rigidità torsionale.

Questo sistema è molto più favorevole dal punto di vista della distribuzione dei pesi, della facilità e del rendimento di guida rispetto a quello che prevede di alloggiare il motore all’interno della ruota. E anche il comfort di marcia ne risulta favorito, perché questo schema rende più facile il lavoro degli ammortizzatori posteriori. Il moto alla ruota posteriore viene trasmesso in due stadi: primo, da una cinghia dentata a rapporto di trasmissione fisso collegata all’albero motore, e poi da un treno di ingranaggi di riduzione collegati all’albero della ruota.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 4

Il motore di EXE non necessita di manutenzione in quanto privo di spazzole (brushless) e richiede solo il controllo del livello dell’olio della trasmissione del riduttore e della tensione della cinghia ogni 5.000 km. La potenza nominale è di 9 kW (pari a 12,2 CV) con punte di 12 kW (16,3CV), mentre la coppia raggiunge i 48 Nm a 1.720 giri/min.

Tre modalità di guida

Il modello offre tre modalità di guida selezionabili tramite l’interruttore principale sul blocchetto elettrico di destra. La modalità di guida base, con cui si raggiunge un’autonomia di marcia fino a 150 km, è la ECO. Si tratta di una modalità adatta alla circolazione urbana in quanto limita la velocità massima a 50 km/h, riducendo al tempo stesso l’accelerazione.

La modalità di guida NORMAL rende EXE simile nelle prestazioni ad uno scooter 125 convenzionale. La velocità massima è limitata a 80 km/h. L’autonomia in questa modalità è di 115 km, il che consente l’uso anche ai pendolari che abitano in località a 30-40 km dalle grandi città per viaggiare giornalmente e rientrare senza dover ricaricare lo scooter a metà giornata. Infine, la modalità SPORT sfrutta appieno la potenza rimuovendo le limitazioni (tranne quelle intrinseche al sistema di gestione della batteria che ne estendono la longevità e l’autonomia). In questa modalità si raggiungono i 125 km/h, con una autonomia di 75 km. In una qualsiasi delle modalità di guida selezionate e ogni volta che il veicolo è fermo, è possibile utilizzare il pulsante della retromarcia per facilitare le manovre senza dover spingere il veicolo.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 5

Le batterie

EXE ha due batterie LFP (Litio Ferro Fosfato) da 2,88 kWh per un totale di 5,76k Wh. Rispetto al quelle normali al litio le  LFP offrono diversi vantaggi: alta stabilità termica, maggiore durata (prestazioni più costanti nel tempo) e alta capacità specifica.

Le batterie sono prodotte da BYD, il leader mondiale per la produzione di questo specifico tipo di batterie e anche gigante nella produzione di veicoli con motori non endotermici. BYD si occupa anche dell’assemblaggio dell’intero scooter nei suoi stabilimenti. Nerva garantisce le sue batterie per ben cinque anni e per il numero di almeno 6.000cicli di ricarica (quindi 900.000 km di utilizzo in modalità ECO o 690.000 km in modalità NORMAL). La ricarica completa richiede 4,2 ore.

Dopo 3,3 ore la ricarica è all’80%. EXE è dotato caricabatterie da 1,8 kW integrato con cavo per la connessione alla rete domestica con presa Schuko tipo 2 fornito di serie.

EXE: il maxi scooter del brand spagnolo Nerva con batterie LFP di BYD 6

Economia circolare?

EXE viene proposto con due modalità di acquisto. Si può comprare in modo classico l’intero veicolo al prezzo di 7.940 euro, oppure si può acquistare solo lo scooter a 5.140 euro e contestualmente noleggiare le batterie per cinque anni al prezzo di 53,80 euro/mese attraverso il partner Rentall che offre una formula di renting di batterie, che è una leva essenziale per la vendita.

Scaduti i cinque anni si possono sostituire le batterie con un nuovo kit e proseguire con il noleggio, oppure pagare una quota residua per l’acquisto delle batterie già installate. Le batterie prese a noleggio e restituite a Nerva entrano in un programma umanitario di riutilizzo gestito dalla Fondazione EKI che, una volta revisionate e ricondizionate dal produttore, le vedrà installate in varie località dell’Africa per sopperire alle carenze della rete elettrica dei Paesi in via di sviluppo.

Ogni proprietario di scooter Nerva che ha aderito all’iniziativa potrà sapere (tramite il codice della sua batteria) in quale località e a quale utilizzo è stata destinata la sua vecchia batteria, in modo da essere certo che il programma di economia circolare inaugurato da Nerva venga effettivamente portato a compimento.