In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 790

Exelentia ha consegnato tre veicoli elettrici all’Aeronautica Militare, destinati al Comando supporto enti di vertice che li impiegherà nelle attività di manutenzione del complesso che include Palazzo Aeronautica, sede dei comandi di rango più elevato dell’Arma azzurra collocato nel cuore di Roma.

Si tratta nello specifico di tre furgoni Goupil G4, il primo dei quali equipaggiato con cassone ribaltabile, il secondo dotato di cassone ribaltabile e rialzi grigliati mentre il terzo è configurato con telaio “long”, batteria al litio, cassone ribaltabile e armadietto porta-attrezzature. Veicoli a zero emissioni di dimensioni compatte, perfetti per muoversi in ambienti stretti, come complessi produttivi o centri storici, senza però rinunciare alle caratteristiche operative peculiari e alla sicurezza degli occupanti.

Bozza automatica 788

L’acquisizione di questi nuovi veicoli ad alimentazione completamente elettrica rappresenta un ulteriore passo in avanti da parte dell’Aeronautica Militare verso una mobilità sempre più sostenibile, nel solco di un approccio #green a cui la Forza Armata negli ultimi anni sta tendendo con convinzione e consapevolezza.

Non solo però mobilità sostenibile, l’Aeronautica Militare è da anni impegnata nel rendere meno energivore le proprie attività e infrastrutture lavorando sull’implementazione di tecnologie e materiali di ultima generazione sempre più efficienti a livello energetico e, nello stesso tempo, nell’operare su un concetto di “autonomia energetica” delle proprie basi, in particolare con la progettazione di “smart energy districts”, in grado di assicurare indipendenza da fonti esterne.