In questo articolo si parla di:
L'energia degli Emoving Days 2023 accende Milano con una terza edizione da record 1

Il 2023 non è certo stato un anno da ricordare dal punto di vista delle vendite. Il mercato, stabile per alcuni prodotti, è stato altalenante per altri. Sarà però una stagione degna di nota per un gradito ritorno: l’interesse nei confronti delle fiere di settore, prima fra tutte la principale kermesse italiana, Eicma, che ha fatto riscontrare numeri record.

Non solo, anche per la crescita e il consolidamento di eventi più mirati e circoscritti, che puntano a far scoprire il mondo dell’elettrico e dei LEV al grande pubblico: proprio come il nostro Emoving Days. Si avvale di una formula inedita, andando a posizionarsi in un’area con un’ampia presenza di pubblico target, facendo scoprire i vantaggi e il piacere di utilizzare un mezzo a batteria in città. Dai monopattini, passando per le eBike e le eCargo, fino alle cosiddette “macchinine elettriche” (quadricicli leggeri), in questa fiera sono rappresentati tutti i modi alternativi e meno impattanti per spostarsi in un contesto urbano.

Visto il ritorno di affezione del pubblico per gli eventi massivi in presenza, presentiamo di seguito i “place to be” per il 2024, appuntamenti in cui si possono scoprire e testare gli ultimi prodotti e le innovazioni tecnologiche, ma anche dove si può imparare e fare cultura sul mondo della mobilità leggera e a emissioni zero. Ecco di seguito quelli che secondo noi saranno gli eventi immancabili del 2024.

BIKE UP (Bergamo dal 12 al 14 aprile; Torino dal 24 al 26 maggio)

La prima fiera all’aperto dedicata solo alle eBike è già alla sua decima edizione e ogni volta si migliora e si rinnova. Ampio il focus soprattutto sulle eMtb, ma nel corso degli anni l’offerta si sta sempre più diversificando anche verso altri settori paralleli. Interessante la possibilità di testare in città e sul campo ogni tipo di mezzo messo a disposizione dalle aziende.

Perché è importante esserci per l’operatore b2b

Si svolge in due città ai piedi delle Alpi in cui la passione per la bici (road e offroad) è forte, ma in cui si fa grande attenzione anche al tema della mobilità urbana. Vetrina ideale per proporre e far testare le novità a un pubblico competente.

bikeup 2023

EUROBIKE (Francoforte sul Meno dal 3 al 7 luglio)

La storica fiera incentrata sulle bici si sta sempre più aprendo anche al settore dei LEV, con un’area espressamente pensata per raccoglierne le migliori proposte. Si tratta dell’evento di riferimento in ambito europeo e ogni anno l’organizzazione pensa a idee innovative per aprire un dibattito e offrire sempre nuove occasioni di visibilità agli espositori.

Perché è importante esserci per l’operatore b2b

Fiera più importante a livello europeo, attrae un pubblico competente, produttori di terze parti e OEM da tutto il mondo. È un’occasione per fare business e un punto di confronto con tutti gli operatori professionali. Negli ultimi anni sta diventando sempre più una kermesse dal carattere teutonico, ma sono ancora molte le presenze dall’Europa mediterranea.

eurobike 2022 francoforte sul meno

ITALIAN BIKE FESTIVAL (Misano Autodromo dal 13 al 15 settembre)

Più che una fiera è una grande festa, un evento collettivo dedicato al settore della bicicletta ma non solo: sono bene accette altre forme di mobilità, tra cui appunto i LEV. Grande spazio anche al mondo del cicloturismo. Per gli audaci si potranno scoprire tutte le ultime novità delle eBike più sportive.

Perché è importante esserci per l’operatore b2b

La grande affluenza di pubblico in una location unica si somma a un’area test interna (road e off-road) senza rivali. Per le aziende che vogliono far conoscere i propri prodotti a un’audience sportiva e spesso molto competente.

EICMA (Milano Fiera di Rho dal 5 al 10 novembre)

La fiera con focus sulle moto più importante al mondo è in grado di rinnovarsi tutti gli anni e di capitalizzare l’attenzione anche di un pubblico extra settore. Nelle ultime edizioni si è osservata una crescente attenzione verso le e-Bike e la mobilità elettrica in generale.

Perché è importante esserci per l’operatore b2b

La presenza di 500 mila persone durante i giorni di fiera da sola può giustificare l’investimento. Non solo per chi produce moto, ma anche per le aziende che si focalizzano sul prodotto bike è un’occasione unica per fare brand placement verso un pubblico curioso e generalista.

EMOVING DAYS Milano CityLife dal 22 al 24 marzo

L’evento che apre con il botto la stagione espositiva nel mondo della mobilità elettrica. In vetrina ogni tipo di LEV (con possibilità di test) situato in una location unica nel centro dello shopping district milanese. La sua forza è quella di intercettare un pubblico esclusivo, competente e attento ai nuovi modi di muoversi in città.

Perché è importante esserci per l’operatore b2b

Emoving Days inizia il giorno 22 marzo con uno spin off tutto b2b in collaborazione con Ancma, una vera e propria giornata dedicata alla formazione per gli operatori dell’industry. I giorni successivi si va a intercettare direttamente un pubblico target per la mobilità elettrica leggera. Importanti sono le occasioni per fare brand placement anche per via della grande attenzione che danno a questo evento i molti influencer di settore e lifestyle che gravitano sul capoluogo milanese.

Emoving Days 2023: grande attesa per il tris, tra conferme e novità 6