In questo articolo si parla di:
byd euro 2024

BYD è diventato official partner e official e-mobility partner degli Europei 2024 di calcio. Si tratta del primo accordo per questo torneo con una casa produttrice di veicoli ecologici, che avrà l’obiettivo di rendere più sostenibile l’evento organizzato dalla UEFA.

L’azienda cinese sta continuando la sua espansione in Europa, e la collaborazione con uno dei tornei più importanti del nostro continente non potrà che aumentare la propria brand awareness.

In qualità di partner di Euro 2024, che si terrà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio, BYD potrà interagire con un pubblico molto vasto, utilizzando questo prestigioso evento per evidenziare il proprio impegno nel progresso per dei veicoli con prestazioni sempre maggiori.

BYD presenterà inoltre i suoi ultimi modelli e le tecnologie all’avanguardia in alcune sedi selezionate. Il marchio avrà una propria presenza all’interno delle fan zone ufficiali, con l’obiettivo di interagire con il pubblico e rendere l’esperienza dei tifosi più coinvolgente. BYD terrà anche diversi eventi nei propri negozi in tutta Europa per celebrare questa partnership, con attivazioni speciali e possibilità uniche per i consumatori.

byd euro 2024

“Ci sono grandi sinergie tra le due organizzazioni”, ha dichiarato Michael Shu, managing director di BYD Europe. “Come la UEFA, vogliamo ispirare le persone attraverso esperienze inclusive e positive. BYD vuole rendere l’e-Mobility accessibile alla platea più ampia possibile, e come partner di Euro 2024 non vediamo l’ora di presentare le nostre tecnologie, potenzialmente dei game changer per il futuro, cercando di aprire la strada per degli eventi sportivi di portata globale sempre più sostenibili”.

“BYD è un brand pioneristico, con un pedigree di 29 anni nel settore delle batterie e con una reputazione di innovatore nel settore dei veicoli elettrici”, ha aggiunto Guy-Laurent Epstein, marketing director di UEFA.

“BYD è l’abbreviazione di Build Your Dreams, che si collega perfettamente con il campionato europeo poiché i giocatori e le squadre perseguono incessantemente la loro passione e il duro lavoro per costruire i loro sogni sul campo”.