In questo articolo si parla di:
siemens heliox

Siemens AG ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Heliox, società dei Paesi Bassi con 300 dipendenti specializzata nella fornitura di soluzioni per la ricarica rapida in corrente continua per le flotte di eBus ed eTruck. Si tratta di uno dei segmenti relativi alla ricarica rapida attualmente più in crescita.

Si amplia l’offerta di Siemens destinata alla ricarica rapida

Grazie a questa operazione la multinazionale tedesca arricchisce il suo portafoglio dedicato all’eMobility con soluzioni di diverse potenze, che vanno dai 40 kW fino a vari MW per la ricarica in viaggio.

Mediante i prodotti di ricarica mobile di Heliox Siemens potrà migliorare i suoi servizi in Europa e nel Nord America. Mentre Heliox potrà implementare innovazioni nell’ambito dell’elettronica di potenza.

Accanto alle soluzioni di ricarica rapida in corrente continua, l’offerta di Heliox include anche servizi per il monitoraggio dei caricabatterie e la gestione dell’energia. In questo modo, si amplia la gamma di prodotti IoT di Siemens eMobility, con un’offerta più completa nel comparto software e di digitalizzazione.

Grazie all’unione delle due aziende Siemens potrà garantire un servizio solido e affidabile ai clienti di eBus ed eTruck. Allo stesso tempo, Heliox potrà beneficiare delle capacità di industrializzazione di Siemens e della sua rete di vendita attiva a livello globale. In questo modo potrà accrescere la produzione e quindi venire incontro alla sempre più alta domanda dei suoi utenti.

I servizi di Siemens eMobility

Siemens eMobility fa parte di Siemens Smart Infrastructure. La divisione presenta una vasta offerta di hardware, software e servizi per la ricarica in corrente alternata e corrente continua da 11 kW a 1 MW, pensati per diverse applicazioni. Siemens ha acquisito Heliox dalla società di private equity Waterland e da un’ente di proprietà di un gruppo di dipendenti e singoli azionisti.