In questo articolo si parla di:
Bozza automatica 951

L’azienda parteciperà in qualità di main partner all’evento di Milano nel quartiere CityLife il 22-23 e 24 marzo, con l’obiettivo di favorire la transizione verso la guida a zero emissioni

 

Atlante è la società del Gruppo NHOA, player globale nello stoccaggio di energia e nella mobilità elettrica, che sta sviluppando la più ampia rete di ricarica rapida pubblica per veicoli elettrici del Sud Europa, alimentata al 100% da energia rinnovabile e supportata da sistemi di accumulo e di produzione di energia fotovoltaica in loco.

L’obiettivo di Atlante è quello di installare in Italia, Francia, Spagna e Portogallo 5.000 punti di ricarica rapida e ultra-rapida entro il 2025 e oltre 35.000 al 2030, favorendo la transizione verso la mobilità a zero emissioni. La mission è quella di aiutare le persone a muoversi liberamente ed esplorare nuovi orizzonti, godendo di un futuro migliore, più in armonia con il pianeta.

Bozza automatica 949

Una crescita rapida

Operativa dall’ottobre 2021, Atlante conta oggi più di 1.800 punti di ricarica nei suoi quattro Paesi, con altre migliaia in fase di costruzione e sviluppo. Sfruttando il patrimonio tecnologico del Gruppo NHOA, anche attraverso la collaborazione con la consociata Free2move eSolutions, Atlante è una rete preferenziale del gruppo automobilistico Stellantis e dei suoi clienti. Le stazioni sono completamente interoperabili e possono essere attivate praticamente da qualsiasi app o scheda di ricarica per la mobilità elettrica e da qualsiasi marca e modello di veicolo elettrico.

Bozza automatica 950

Atlante e CityLife

Nel dicembre 2023 Atlante ha inaugurato la prima stazione di ricarica rapida per veicoli elettrici aperta 24 ore su 24 di CityLife. Atlante si occuperà inoltre della realizzazione dell’impianto fotovoltaico che alimenterà il nuovo centro per il padel di CityLife, l’Atlante Arena, aprendo la strada per la creazione di una vera e propria “comunità energetica”.

Nei punti di ricarica Atlante di CityLife è possibile fare il pieno di energia green in pochi minuti e, se si paga con carte del circuito Mastercard, vengono piantati due alberi. Atlante aderisce infatti alla Priceless Planet Coalition, la piattaforma di Mastercard che unisce gli sforzi di commercianti, banche, città e consumatori per un’azione collettiva e di impatto per la tutela del pianeta. Obiettivo: piantare 100 milioni di alberi nei prossimi cinque anni.