In questo articolo si parla di:
energica partnership con electra

Energica Motor Company ed Electra, tra i leader di settore per soluzioni che prevedono software di gestione batterie con AI-ML applicate, hanno annunciato una partnership in ricerca e sviluppo per rivoluzionare il mercato delle due ruote elettriche.

Questa collaborazione farà perno sulla tecnologia AI di Electra per migliorare la performance delle batterie, ottimizzare la capacità dei veicoli, la ricarica, il ciclo di vita e l’esperienza di guida generale.

Energica è in prima linea nelle tecnologie di veicoli elettrici da oltre 10 anni e dalla sua base nella Motor Valley italiana, introducendo costantemente soluzioni pionieristiche. Questa nuova collaborazione strategica nell’r&d con Electra userà la tecnologia AI del marchio “Brain for Batteries” per migliorare il sistema di gestione batteria (BMS) nei veicoli Energica.

Quando abbiamo incontrato Electra ci hanno interessato subito le soluzioni di intelligenza artificiale relative alle batterie, un elemento cruciale sul quale abbiamo basato il nostro know-how sin dal principio“, ha detto Giampiero Testoni, cto di Energica Motor Company. “Insieme al loro team abbiamo fatto partire una collaborazione di ricerca e sviluppo che applicasse l’AI al BMS delle nostre batterie. L’obiettivo è di monitorare meglio i dati e ottimizzare la capacità. Sono già in corso gli studi, ma siamo entusiasti di poter lavorare insieme a un’azienda dinamica come Electra“.

L’AI è essenziale nella gestione della performance delle batterie in tempo reale, generando benefici a guidatori, OEM di veicoli e operatori di flotte. Gli algoritmi avanzati di Electra integrano senza intoppi i dati delle batterie con fattori esterni come abitudini di guida e temperatura. Questa integrazione ed elaborazione di dati tramite algoritmi di intelligenza artificiale può ridurre i tempi di ricarica, ottimizzare la capacità, estendere la vita delle batterie e ridurre i costi operativi delle stesse. Questi miglioramenti aiutano ad alleviare l’ansia dell’autonomia dei guidatori e promuovono l’adozione di veicoli elettrici.

La batteria è il cuore di ogni veicolo elettrico. Aggiungendo un ‘Brain’ per gestirla, supportato da un AI, non migliora solo le performance e la durabilità, ma tratta direttamente le preoccupazioni fondamentali di guidatori e settore“, ha commentato Fabrizio Martini, ex ingegnere NASA e ora ceo e fondatore di Electra.

La tecnologia con AI di Electra migliora la performance delle batterie tramite ottimizzazione del consumo di energia e riduzione del tempo di ricarica. Stima lo stato di salute della batteria fino al 97% di accuratezza per tutto il suo intero ciclo di vita, estendendola di oltre il 20%. La tecnologia fornisce anche stime di capacità precise con una percentuale di errore del solo 1%, contribuendo a ridurre l’ansia dell’autonomia. Inoltre, riesce a individuare con mesi di anticipo possibili errori e problemi di manutenzione, con un importante ritorno in termini di sicurezza, affidabilità ed efficienza dei costi. Questo approccio comprensivo eleva il monitoraggio delle risorse della batteria, migliora l’efficienza operativa e aumenta i ROI per le batterie e i veicoli elettrici, promuovendo un’adozione più ampia degli EV.

Integrando le soluzioni di Electra per migliorare la vita, le performance, la manutenzione preventiva e il rilevamento degli errori delle batterie, Energica minimizza realmente i costi associati ai tempi di inattività e alla manutenzione mentre migliora l’affidabilità delle batterie. Tramite questa tecnologia innovativa e questo programma r&d con Electra, Energica intende riaffermare la sua dedizione nel fornire ai consumatori le soluzioni più sicure e innovative.