In questo articolo si parla di:
eurobike 2024

Per la terza volta e per cinque giorni consecutivi, Eurobike ha invitato i visitatori al polo fieristico di Francoforte. La 32ma edizione di questa fiera ha deliziato 35.080 visitatori professionali (2023: 34.750) e altri 33.090 appassionati di bici (2023: 31.840) durante il fine settimana, grazie alla sua enorme varietà di innovazioni di prodotto, lo spirito del settore – comprese le possibilità di test – e l’ampio programma tecnico e festival.

Al vertice di Francoforte, dopo gli ultimi mesi piuttosto turbolenti, l’industria della bicicletta e dell’ecomobilità si vede di nuovo in acque più calme e guarda con ottimismo ai prossimi anni. “In tempi di tensione economica, la stabilità è la nuova crescita. In questo modo rafforziamo la nostra posizione e creiamo le basi per un futuro in cui il mercato riprenda a crescere“, afferma Stefan Reisinger, managing director di fairnamic GmbH, l’organizzatore dell’Eurobike, riassumendo il clima positivo della fiera.

Manuel Marsilio, managing director di Conebi, l’associazione europea del settore, vede il settore in punto di svolta. “Anche se le cifre economiche non sono soddisfacenti, stiamo vivendo un reset nel settore della bicicletta. Il mercato crescerà di nuovo e ci sarà un futuro in bicicletta fiorente“.

Mentre il mercato è cautamente ottimista, l’umore tra le oltre 1.800 aziende espositrici è stato estremamente positivo. Arrivati da più di 60 Paesi, hanno presentato le loro novità in otto sale e l’enorme area esterna, che comprende 150.000 metri quadrati.

Dr. Sandra Wolf, managing partner di Riese & Müller, riassume: “Siamo impressionati dal continuo interesse delle persone per la bici stessa, l’impegno dei nostri rivenditori e l’umore positivo di questa fiera. La nostra presenza in fiera è un chiaro impegno per Eurobike. In qualità di fiera leader, Eurobike trasmette un messaggio forte e sicuro per la cultura ciclistica e l’industria ciclistica nel suo complesso“.

eurobike 2024

Demo Area Test Track

Una vasta gamma di prodotti delizia il pubblico esperto

Per il momento, molti produttori si concentrano sul continuo sviluppo e perfezionamento della tecnologia e dei loro prodotti. Oltre al fattore di boom della eBike, la garanzia di successo sportiva della bici da gravel così come le parti corrispondenti, componenti, accessori, abbigliamento, attrezzature, supporto e servizi, la Ecomobility Experience Gallery si è rivolta a molte parti interessate di aziende e comuni che vogliono modernizzare le loro flotte con nuovi veicoli elettrici.

Completato da un programma appositamente progettato per focus topic e tour fieristici che evidenziano specifici prodotti, le aree espositive Cargo Bike, Start-up e Sport & Performance hanno presentato cluster specializzati di espositori, con l’obiettivo di rivolgersi meglio a target group specifici. Per la prima volta, l’argomento Handmade si è distinto con circa 30 espositori che hanno presentato i loro progetti individuali e accessori particolarmente artistici.

Il pubblico specializzato è stato entusiasta della terza edizione di Eurobike a Francoforte e, con il 35% di partecipanti non europei, è stato più internazionale che mai. Il 95% ha dichiarato di essere soddisfatto del raggiungimento degli obiettivi della visita in fiera.

Programma di conferenze sul futuro della mobilità

Quest’anno, con nuove partnership e focus topic, il programma completo di conferenze e network è stato ancora una volta significativamente ampliato per le tre giornate dei visitatori. Grazie al promettente motto “Hello Future. Hello Transformation” e in collaborazione con i temi Innovazione, Digitalizzazione, Sostenibilità, Ispirazione, Retail e Persone, 14 conferenze specialistiche e innumerevoli eventi di networking hanno alimentato ispirazione e scambio. Per la prima volta, l’intero programma è stato curato in stretto coordinamento con le associazioni industriali europee e tedesche. Oltre alle innovazioni e alla digitalizzazione, i temi principali erano le strategie future per il ciclismo.

Per un sistema di trasporto che vuole dare ai suoi cittadini una reale libertà di scelta, il ciclismo è un pezzo importante del puzzle. Eurobike sottolinea l’enorme varietà e il vasto potenziale di ‘ciò che è possibile con la bicicletta’“, afferma Kaweh Mansoori, ministro dell’Economia, dell’Energia, dei Trasporti, degli Alloggi e delle Aree Rurali dell’Assia e vice primo ministro.

eurobike 2024

Halle 12.0, Scott, Scott Foil RC Ultimate: Ein Besucher staunt über das Rennrad Scott Foi RC utimate

Scoprire e provare nuovi prodotti

Nel fine settimana, dopo tre giornate di pubblico specializzato con presentazioni di novità, appuntamenti mediatici ed eventi di networking, i cancelli della fiera si sono aperti per il pubblico appassionato di bici. Qui, i fan di bici e mobilità hanno appreso di più sui temi e le tendenze del mondo della bicicletta, testato i nuovi veicoli su migliaia di test drive, sono stati ispirati da classi di viaggio e hanno acclamato i professionisti bmx dello Skyline Ride e i motociclisti del Bembel Crit. Il concorso Virtual Hero eCycling ha celebrato la sua prima edizione e – durante l’Eurobike Festival Days – la finale si è tenuta su roller trainer dopo le prime rotonde e decisioni preliminari in occasione di vari eventi primaverili. Inoltre, particolare attenzione è stata posta alle famiglie nel programma del festival. Con una grande varietà di offerte per bambini e genitori, i temi della bicicletta/ciclismo e mobilità sono stati esposti con dinamicità.

Con l’ampliamento delle attività del festival e le corrispondenti misure di pubbliche relazioni, quest’anno abbiamo potuto accogliere ancora più appassionati di bici all’Eurobike“, afferma Dirk Heidrich, Project Manager di Eurobike. “Per noi è un grande successo! Dopotutto, sono i ciclisti stessi che stanno portando la svolta della mobilità sulla strada“.

Eurobike 2025

La 33esima edizione dell’Eurobike si svolgerà presso la fiera di Francoforte da mercoledì 25 a domenica 29 giugno 2025. “Mentre quest’anno abbiamo dovuto competere con i Campionati Europei di Calcio, la festa nazionale degli Stati Uniti e altri importanti eventi, come il Tour de France, nel 2025 torneremo alla nostra sede di eventi di giugno“, spiega Stefan Reisinger a nome degli organizzatori dello show.