In questo articolo si parla di:
sorgenia

La nuova carta MyNextPass a tecnologia RFID è disponibile da oggi nell’App di Sorgenia che conta oltre 10.000 clienti registrati. La maggior parte in Lombardia e Piemonte (40%) e nelle regioni del centro (25%), con una tendenza a ricaricare il veicolo soprattutto nel weekend e nei periodi di vacanza

La nuova MyNextMove

Sorgenia rende la ricarica dell’auto elettrica sempre più semplice e veloce. La greentech energy company ha introdotto nella propria App MyNextMove, dedicata all’eMobility e ai servizi di ricarica, la nuova tessera con tecnologia RFID MyNextPass. Dopo aver attivato la card tramite App, anche con smartphone scarico o in assenza di connessione internet, sarà sufficiente avvicinare la tessera RFID di MyNextMove alla colonnina per far partire la ricarica. MyNextPass costa 15 euro ed è realizzata in plastica riciclata.

Una comodità ulteriore per gli oltre 10.000 clienti dell’App che registra oggi un centinaio di download al giorno ed è utilizzata ogni mese da un numero sempre crescente di automobilisti che fanno almeno una ricarica.

Le principali tendenze sull’uso della ricarica

Delle quasi 12.000 ricariche totali realizzate nell’ultimo anno con MyNextMove, il 40% circa è stato effettuato in Lombardia e Piemonte e il 25% nelle regioni del centro. In particolare, gli automobilisti più attivi sono proprio in Lombardia (29%), dove Milano pesa per l’11%, e nel Lazio (16%) con il 12% delle ricariche solo a Roma, aree in cui si registra il maggior numero di immatricolazioni di auto elettriche. Secondo i dati di Sorgenia, il profilo tipo di chi utilizza questo servizio è uomo con un’età media di 47 anni. Quando si ricarica? Soprattutto nel weekend in corrispondenza di periodi festivi quando sono più frequenti gli spostamenti: d’estate o in occasione di ponti. In settimana, prevale la ricarica negli orari diurni, con picchi nelle ore in cui generalmente le persone si muovono per andare al lavoro: la mattina tra le 9 e le 10, oppure nel tardo pomeriggio intorno alle 18.

sorgenia

Caratteristiche dell’App MyNextMove

La mappa è la sezione principale dell’App: attraverso la geolocalizzazione, segnala oltre 50.000 colonnine in tutta Italia, indicando il loro status e la loro vicinanza alla posizione dell’autista. Selezionando la colonnina desiderata, è possibile visualizzarne le informazioni di dettaglio – come l’erogazione di sola energia da fonte rinnovabile – prenotarla, attivare la ricarica e aggiungerla ai preferiti. Nella app, oltre a vedere i propri dati personali e le preferenze, si ha lo storico delle ricariche effettuate con la relativa spesa, la possibilità di generare report che consentono di monitorare le spese di ricarica sostenute in un determinato lasso di tempo e il quantitativo di CO2 non immessa in atmosfera. È infine previsto un servizio di assistenza e la possibilità di caricare il wallet, un portafoglio virtuale, con pacchetti prepagati che danno diritto a un credito omaggio crescente con l’aumentare dell’importo, in una logica di cashback.

Il wallet

Con MyNextMove si può inoltre selezionare come metodo di pagamento preferito il wallet che rende ancora più semplice la ricarica. Questa funzionalità consente l’acquisto di pacchetti prepagati che danno diritto a un credito omaggio. Il vantaggio aumenta in funzione della taglia scelta tra quelle da 20, 50, 85, 120 e 140 euro. L’acquisto di credito nel wallet, che può essere utilizzato in qualsiasi momento fino a 18 mesi, assicura un ulteriore bonus omaggio sino al 10% della ricarica che, nel caso dei clienti di Sorgenia, arriva al 20%.